L’AcquaeSapone Fiderma chiude al settimo posto. Contro l’Augusta 7 a 3: ai play off c’è la Marca

Missione compiuta: l’AcquaeSapone Fiderma batte il fanalino di coda Augusta (7-3) e chiude la regular season al settimo posto, con 41 punti, scavalcato all’ultima curva dall’Asti al sesto posto. Ai play off, la squadra di Massimiliano Bellarte troverà quindi la seconda della classifica Marca Futsal, campione d’Italia uscente.

Vincere contro la già retrocessa Augusta era solo una formalità. Escluso il gol lampo dei siciliani, con Gomes, dopo neanche un minuto di gioco, la squadra di Bellarte gestisce la gara con tranquillità e chiude i conti nel primo tempo, finito 4 a 1. Mentre i “vecchietti” segnano i gol decisivi, Bellarte lancia a rotazione i giovani dell’Under 21. Prima entra in campo Davide Baiocchi, che si muove con disinvoltura alla sua seconda presenza in carriera in serie A, poi tocca al capitano della squadra giovanile, Marco Collevecchio, al suo esordio assoluto. Anche lui pressa e si muove con naturalezza, nonostante l’emozione. In porta, bene anche Alessandro Sferrella, che sostituisce Zaramello e sbroglia almeno in due occasioni delle pericolose ripartenze degli isolani. Prima della sirena, per ben due volte l’AcquaeSapone Fiderma ha la palla del ko definitivo, su tiro libero: prima Ferreira (traversa) e poi Zanchetta (para Fichera) sprecano, confermando la maledizione del dischetto che prosegue dall’inizio del campionato. Nella ripresa, il punteggio assume i contorni della goleada, fino al 7 a 3 finale. Per la società della famiglia Barbarossa altre due note liete: gli esordi in serie A di Alex Maura e del portiere Germano Montefalcone, che aveva già debuttato in prima squadra nella Final eight di Coppa Italia contro l’Asti.

 

ACQUAESAPONE FIDERMA – AUGUSTA 7-3 (pt 4-1)

 

ACQUAESAPONE FIDERMA: Sferrella, Baiocchi, Mielo, Ferreira, Collevecchio, Zanchetta, Maura, Delpizzo, Marcelinho, Montefalcone, Coco Schmitt, Zaramello. All. Bellarte.

 

AUGUSTA: Casilli, Gomes, Ranno, Mascali, Castrogiovanni, Carbonaro, Alemao, Tringali, Fiordelmondo, Fichera. All. Tringali.

 

ARBITRI: Carbone (Mestre) e Mameli (Cagliari). Crono: Lampedecchia (Roma).

 

MARCATORI: nel pt 00’38’’ Gomes (Au), 4’35’’ Mielo (AeS), 6’ Delpizzo (AeS), 6’25’’ Coco Schmitt (AeS), 14’35’’ Zanchetta (AeS); nel st 3’ Castrogiovanni (Au), 8’ Delpizzo (AeS), 9’ Ferreira (AeS), 13’ Alemao (Au), 18’ Zanchetta (AeS).

 

NOTE: ammoniti Sferrella (AeS),

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *