Basket DNC/ Globo Giulianova sconfitta ad Ancona e relegata al quarto posto, successi interni per la BLS Lanciano e San Vito

Globo Ancona – Globo Giulianova 83-62 (15-14, 25-14, 22-12, 21-22)

Globo Ancona: Centanni 5, Giachi 10, Redolf 9, Pozzetti 11, Chiorri 3,  Pierlorenzi 2, Chgiaramello 14, Gori 10, Sabbatini 17, David 2, All. Marsigliani.

Globo Giulianova: Bigi 9, Di Lauro 14, Pappacena 8, Conti, 8, Travaglini 6, Ingrosso 6, Sacripante 6, Di Luca, Papa, Pira 5. All. Tempera.

Nel derby dei Globi è Ancona che si aggiudica la gara e con essa la seconda posizione di classifica, relegando Giulianova al quarto posto. Sul neutro di Macerata la gara resta in equilibrio solo un quarto, poi i dorici prendono il largo senza lasciare speranza di recupero ai giuliesi. I giallorossi nei playoff affronteranno Pesaro in una striscia al meglio delle tre partite, a partire dall’impegno casalingo di sabato prossimo.

 

BLS Lanciano – Cementerie Barbetti Gubbio 82-61 (27-17, 14-17, 21-13, 20-14)

BLS Lanciano: Savini 4, Gaeta 5, Carosella 4, Ucci 4, De Nardis 6, Salvatore 20, Scavongelli 12, Pacione 8, Marini 16, Pasquini 3. All. Salomone.

Cementerie Barbetti Gubbio: E. Venturi 6, G. Venturi 8, Gabrielli 15, Brunetti 7, Fiorucci, Cappanelli 16, Angeletti 4, Maurizi 5, Borgoni, Paterni. All. Pierotti

Ottima prova di Salvatore che offre un contributo di sostanza alla BLS che chiude la stagione con una vittoria meritata e mai messa in discussione.

 

A.S. Dil. Basket San Vito – Radiawin Sangio 80-78 (23-12, 19-21, 20-24, 18-21)

A.S. Dil. Basket San Vito: More 15, Mancinelli, Pieronzio 12, Angelucci 6, Cimini 5, Santarelli, 6, Rubino 26, Brandimarte 8, Di paolo 2. All. Remossi

Radiawin Sangio: Tortolini 19, Morresi 9, Domesi, Campini, Perini 5, Gaggia 21, Mancinelli 9, Spicocchi 3, Donati 12, Camarri. All. Ripa

San Vito vince l’ultima gara interna con un finale da brivido, che vede gli ospiti in progressiva rimonta fino al sorpasso. Morè e Rubino riescono però in extremis con buone soluzioni di tiro a operare una contro rimonta che permette ai padroni di casa di aggiudicarsi i due punti. La stagione di San Vito non finisce questa sera e sin da domani si penserà all’impegno dei playout, che vedrà gli adriatici affrontare in casa, alle ore 19,  il Passignano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *