Daniele D’Onofrio veloce sui 3000 metri: 8’18”82! Il 19enne atleta sangrino sta bruciando le tappe di una crescita importante.

Ancora un exploit tecnico di Daniele D’Onofrio, che al 28° Trofeo Città di Ascoli, meeting nazionale su pista, ha corso i 3000 metri in 8’18”82, arrivando terzo e polverizzando il precedente primato personale di 8’47”00. Quella dei 3000 era la gara clou del meeting, con diversi atleti di caratura nazionale al via. Al termine di una prova tirata, vittoria dell’ascolano Stefano Massimi (Riccardi Milano) in 8’14”72, secondo Sheik Ali Abdikadar (Aeronautica) 8’17”75, terzo il 19enne atleta sangrino dell’Atletica Gran Sasso Teramo. Nella stessa gara, si segnalano anche il quarto posto del teatino Fabiano Carozza (Aeronautica – Bruni Vomano), in 8’20”49, e l’esordio sulla distanza della 16enne promessa sulmonese Giulio Perpetuo (Serafini Sulmona) in 8’49”86, arrivato 14°, preceduto al 12° dallo Junior  Yassine Nazih (Bruni Vomano) 8’44”02, 11° il teramano Pietro Pelusi (Stamura Ancona) 8’40”16.

A livello femminile, in evidenza la Junior teatina Chiara Centofanti (Audacia Record Roma), che ha conseguito una significativa prestazione nel lancio del disco con la misura di 45,50 metri, vincendo la gara. Migliorato il suo precedente primato personale di 44,81 metri, stabilito sempre in questa stagione.

Nella velocità, da rilevare l’interessante prestazione dell’Allievo classe ’96 Matteo Coia (U.S. Aterno Pescara) sui 100 metri. Ha corso in 11”33 (vento contrario 0,4 m/s), secondo dietro Marco Gai (Scotellaro Matera) 10”89. In batteria, Coia era stato capace di fermare il cronometro a 11”37, con vento contrario di 2 metri al secondo.

Altri risultati. Uomini. 400: 1° Luca Ragonici (Gran Sasso Teramo) 49”71, 5° Matteo Falcone (U.S. Aterno Pescara) 51”68. Lungo: 1° Zied Fekih Hassen (USA Avezzano) 6,68 (v. + 1,4 m/s), 2° Valerio Di Blasio (Gran Sasso Teramo) 6,58. Giavellotto: 5° William Pelusi (Gran Sasso Teramo) 51,23.

Donne. 400: 2^ Regina Perla Dos Santos (U.S. Aterno Pescara) 55”05, 4^ Eleonora Spina (U.S. Aterno Pescara) 1’01”00. 80 metri Cadette (v. – 2,6 m/s): 2^ Alessia Giuliante (Ecologica Giulianova) 11”01. Lungo: 1^ Alessia Giuliane 4,86.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *