Tentata rapina a un furgone portavalori al centro commerciale Megalò. Banditi desistono dopo reazione delle guardie giurate

Un colpo studiato, preparato a puntino, ma qualcosa è andato storto. Obiettivo, un furgone portavalori che questa mattina era all’esterno del centro commerciale Megalò, di Chieti Scalo. Quattro persone, armate e con il volto coperto, hanno tentato di assaltare il blindato dell’Ivri che aveva appena ritirato una imprecisata quantità il denaro.

I banditi, secondo una prima ricostruzione, sono stati messi in fuga dalla pronta reazione dell’equipaggio del furgone, che ha messo in fuga i malviventi.

Non sono stati esplosi colpi di arma da fuoco. Uno dei tre addetti del blindato tuttavia è stato malmenato e trasportato all’ospedale di Chieti. Sull’episodio indagano i carabinieri anche con l’ausilio di un elicottero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *