La cellulite va via con la “carbossiterapia”.

Con l’avvicinarsi della bella stagione, ritorna, come ogni anno per ogni donna, il momento di misurarsi contro il nemico da sempre più temibile: la cellulite.

Dieta, prodotti drenanti e massaggi di solito non bastano, e così dopo  le prime battaglie perse, conviene chiedere aiuto alla medicina estetica.

Uno dei rimedi più semplici, efficaci, ed ampiamente collaudati, oltre alla classica mesoterapia, è la “carbossiterapia”. Cos’è?  Si tratta di microiniezioni localizzate di anidride carbonica,che servono a migliorare le alterazioni del microcircolo e ad effetto drenante.  Viene insufflata al di sotto del derma, attraverso un semplice aghetto, una dose controllata di gas che distrugge le cellule adiposee nel contempo riattiva la circolazione sanguigna deficitaria, che è la causa principale della cellulite. Non è una terapia pericolosa e il tempo e la quantità delle sedute che occorrono è un fattore estremamente individuale.

Già, ma dove trovare un centro in zona che effettui le sedute di carbossiterapia?

Lunedì’ prossimo 7 maggio,  nel poliambulatorio medico del Centro Benessere La Fenice, a Città Sant’Angelo,  nella Country House Poggio del Sole, sarà possibile provare la carbossitereapia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *