Guerino Testa, sì alla nuova normativa sull’edilizia da approvare in tempi rapidi

“Ben venga la nuova normativa regionale sull’edilizia, promossa dal centrodestra, che consentirà di dare una boccata di ossigeno ad un settore da sempre vitale e fondamentale per la nostra economia e oggi in estrema difficoltà a causa della crisi che sta sfiancando moltissime realtà locali. Una normativa che, soprattutto, consentirà di riqualificare le nostre città, di migliorare il costruito dal punto di vista tecnico e architettonico, creando nuovi spazi”. Lo dice il presidente della Provincia di Pescara, Guerino Testa, commentando l’iniziativa del consigliere regionale Lorenzo Sospiri (primo firmatario) e di altri esponenti del centrodestra abruzzese finalizzata all’approvazione in Regione di una legge di attuazione dell’articolo 5 del Decreto sviluppo Italia. Si prevede, tra l’altro, un aumento della volumetria, fino ad un massimo del 40 per cento per gli interventi privati di ristrutturazione e tra le finalità del testo – “sicuramente da apprezzare”, dice Testa –  ci sono il recupero e la riqualificazione delle costruzioni esistenti e delle aree degradate.

“In altre Regioni ci si è già mossi in questa direzione e i risultati positivi ci sono stati per cui mi auguro – conclude il presidente della Provincia – che si proceda nel più breve tempo possibile, mettendo a punto una normativa in grado di salvare le imprese e i posti di lavoro a rischio e che, nello stesso tempo, tutelerà il nostro territorio e aiuterà i Comuni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *