Arrestato nel pomeriggio il presunto omicida di Domenico Rigante

Massimo Ciarelli fermato dalla polizia nei pressi di Francavilla al mare. Gli agenti lo hanno indotto a consegnarsi un una stazione di servizio sulla A14. Tra qualche istante gli uomini della squadra mobile di Pescara, agli ordini di Pierfrancesco Muriana, lo porteranno in un carcere sicuro, per l’esattezza a Vasto. L’inchiesta è coordinata dal Pm della Procura di Pescara Salvatore Campochiaro mentre stamani a mezzogiorno  in Questura a Pescara ci sarà  la conferenza stampa  in merito all’operazione appena conclusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *