Lancio dei sacchetti d’immondizia lungo la Statale 16 Adriatica

Lungo la Strada Statale Adriatica, nel territorio di Rocca San Giovanni, è nato un nuovo tipo di “sport”. Si tratta del lancio del sacchetto dell’immondizia dalle auto in corsa. E’ ormai l’abitudine consolidata di molti automobilisti che, puntualmente, lasciano lungo i margini della strada involucri contenenti spazzatura di ogni tipo e che poi restano lì per settimane senza che nessuno provveda alla eliminazione. Il fenomeno pare sia iniziato da quando diversi Comuni della zona frentana hanno adottato il sistema di raccolta dei rifiuti “porta a porta”, con la conseguente rimozione dei cassonetti dalle strade dei centri urbani. Sappiamo che è difficile individuare e multare chi adotta questo sistema incivile. Tuttavia il Comune di Rocca San Giovanni, che si vanta di avere bandiere blu e vele di Legambiente, potrebbe di tanto in tanto fare una ricognizione lungo la statale per raccogliere i sacchetti abbandonati della spazzatura che, oltre a creare un’immagine poco edificante, potrebbero provocare problemi di carattere igienico-sanitario. Il caso è stato già da noi trattato in un altro articolo pubblicato lo scorso 18 marzo (in cui si accennava anche ad un grosso mucchio di rifiuti, mai rimosso, situato su un piccolo spiazzo) che purtroppo non ha sortito alcun effetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *