Amministrative 2012: a L’Aquila la sfida è tra Cialente e De Matteis, ad Avezzano tra Di Pagrazio e Cipollone. Atessa, riconfermato Cicchitti

A L’Aquila, in 49 sezioni scrutinate su 81 Massimo Cialente (Pd, civiche, Sinistra, Sel, Api) è al 40,64%;  Giorgio De Matteis (Mpa, civiche, Udeur, Udc) al 29,18%; Pierluigi Properzi (Pdl, civica) 7,91%; Vincenzo Vittorini (civica), 6,39%;  Enza Blundo (Mov. 5 Stelle), 1,70%; Angelo Mancini (Idv, civica): 6,54%; Ettore Di Cesare (civica) 5,39%; Enrico Verini (Fli): 2,24%.

A Montesilvano le priezioni danno Di Mattia, del centrosinistra al 32,8 per cento, mentre Musa del centrodestra è al 28 per cento.

Ad Avezzano la sfida tra Di Pangrazio del centro sinistra e Cipollone del centro destra, vede il primo in vantaggio con il 44,2 per cento contro il 32,1 per cento del secondo.

A Spoltore, Di Lorito, del centrosinistra, ha finora una percentuale del 45 per cento contro il 23,6 di Febo del centrodestra.

Ad Ortona, D’Ottavio, del centro sinistra si attesta al 45 per centro mentre  Di Martino del centro destra è attualmente al 19,6 per cento

Ad Atessa, il sindaco uscente Nicola Cicchitti è stato eletto al primo turno  ed ha sconfitto per 91 voti Luigi Scriolli Borrelli, ex direttore del Tg1. Cicchitti si è candidato con la lista civica Liberatessa, espressione del centrodestra, ottenendo 3.337 voti (46,5%; mentre Borrelli, per la lista di centrosinistra Movimento per Atessa Unita, ha avuto 3.246 voti (45,23 %). Il terzo candidato sindaco, Luigi Marcolongo, con la lista Alternativa Popolare, ha ottenuto 594 voti (8,28 %). Il consiglio comunale di Atessa sarà composto da 16 consiglieri.

Angelo Radica è il nuovo sindaco di Tollo con 1720 voti pari al 58,10% contro i 1240 voti di Achille Palladini equivalenti al 41,89%. Rocco Catenaro si conferma sindaco di San Vito Chietino con 1260 voti pari al 38,30% contro Donato Mancini (1075 voti 32,68%), Giuseppe Ferraro (684 20,79%) e Fausto Di Berardino (270 voti 8,20%).

A Roccascalegna vince Domenico (522 voti pari al 58,58%), Maurizio Giancola è il sindaco eletto a Scafa, mentre ad Alanno vince Vincenzo De Melis.

Lo scrittore, sceneggiatore e regista Federico Moccia è stato eletto sindaco di Rosello. Moccia, candidatosi con la lista civica ‘Autonomia e liberta«, ha ottenuto l’89,47% delle preferenze con 142 voti. L’altro candidato, Salvatore Masciotra (lista civica ‘Rosello nel cuore), ha ottenuto il 10,12% con 16 voti.

Francesco Oreste Di Lorenzo è il nuovo sindaco di Villa Celiera, mentre Anna Nanni con il 51,74%, vince a Pescasseroli.

Angelo Marchione con il 54,97% è il nuovo primo cittadino di Furci, Donato Sabatino, con 176 voti pari al 56,23%, ha vinto a Castelguidone, Marco Giusti a Scoppito. Emilio Di Lizia è il nuovo sindaco di Castiglione Messer Marino, mentre a Campo di Giove è stato eletto Giovanni Di Mascio.

Gianluca De Angelis è il nuovo primo cittadino di Lecce nei Marsi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *