Domani gara-2 con la Marca, la carica di Zaramello “AcquaeSapone, è la nostra partita più importante”

Terminata la rifinitura al Palamazzalovo di Montebelluna, dove domani sera (ore 20 e 30, diretta RaiSport1), affronterà in gara-2 dei quarti di finale per lo scudetto la Marca Futsal campione d’ Italia, l’AcquaeSapone Fiderma conta le ore che la separano dalla possibile porta d’accesso alla semifinale per il titolo tricolore del 2012. Massimiliano Bellarte ha lavorato con l’intero organico a disposizione e domani sera dovrà sacrificare uno dei suoi uomini in tribuna. E’ in buone condizioni anche lo spagnolo Hector, che mostra ulteriori progressi dal punto di vista della tenuta atletica.

Il capitano dei nerazzurri, Xuxa Zaramello, 30 anni, torna a respirare l’aria del grande futsal dopo le esperienze con Bisceglie e Luparense. Dopo il 5 a 5 beffardo dell’andata, il portiere sa che domani sera bisognerà vincere per ottenere il pass che porta allo scontro con la vincente di Luparense-Putignano.

“E’ la partita più importante della nostra stagione, e della storia di questa società – dice il numero 20 – , per questo siamo consapevoli di dover giocare con la massima attenzione se vogliamo andare avanti e non sprecare quest’occasione storica. Andare in semifinale significherebbe far crescere il valore della società e farci conoscere dalle grandi della serie A, anche da chi finora non ha creduto fino in fondo nelle possibilità di questo gruppo”.

 

La Marca però ha già dimostrato di essere una corazzata, rimontando in pochi minuti dal 2-5 al pari finale.

 

“Con un gruppo di campioni come quello di Polido non si possono commettere errori – conferma Zaramello – , lo abbiamo capito venerdì scorso. Sono bastati pochi minuti di calo, e sono stati capaci di riacciuffarci. Domani giocano in casa e vorranno vincere a tutti i costi, ma sanno che non potranno rischiare contro di noi. Sarà una partita a scacchi, in cui una disattenzione potrà decidere la qualificazione. Difficile che si arrivi a gara-3”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *