Si conclude a Pescara il corso sulla sicurezza per 200 volontari della Protezione Civile

Si terrà domani, mercoledì 9 maggio, alle 11, nei locali della Provincia di Pescara (sala Figlia di Jorio) la cerimonia conclusiva del corso base di sicurezza promosso da Anmil e Inail a cui hanno partecipato circa 200 operatori del servizio di protezione civile. Il corso, intitolato “Emergenza sicurezza” e strutturato in lezioni teoriche e pratiche, è stato tenuto da esperti nel campo della sicurezza sul lavoro e domani, durante l’evento finale, saranno rilasciati gli attestati di partecipazione.

Il corso, spiega Claudio Ciampagna dell’Anmil, è unico nel suo genere nel nostro territorio e ha consentito di affrontare i temi della sicurezza individuale per il personale volontario di Protezione civile nelle operazioni di soccorso ed assistenza durante le calamità, per cui sono stati esaminati tutti quegli aspetti che possono costituire un pericolo per gli stessi volontari e sui quali bisogna essere opportunamente informati e formati per evitare infortuni o l’insorgenza di patologie invalidanti. Tra l’altro si è parlato dell’utilizzo delle attrezzature meccaniche, elettriche e manuali che vengono adoperate più frequentemente e sono state realizzate delle attività pratiche da questo punto di vista in un campo attrezzato.

Domani sono stati invitati a partecipare, tra gli altri, il presidente della Regione Gianni Chiodi e il presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *