Roseto si aggiudica gara 3 e vola in semifinale

MEC ENERGY ROSETO-SOAVEGEL FRANCAVILLA 79-75 (21-15; 36-34; 55-47, 79-75)

ROSETO: Fucek 2, Elia 10, Di Sante 2, Gnaccarini 21, Petrucci 12, Tomassetti 0, Caruso 7, Del Brocco 12, Fabiani 0, Gallerini 13. Coach: Francani.

FRANCAVILLA: Stella 12, Calia n.e., Musci n.e., Menzione 5, Leo 17, Raffaelli 0, Labate 10, Sarli 7, Polonara 14, Trionfo 10. Coach: Olive.

La MEC ENERGY Roseto, superando la Soavegel di Francavilla Fontana, approda meritatamente in semifinale. I guai fisici di Gallerini, che pure nel finale è stato decisivo, hanno frenato non poco la squadra di coach Francani, che ha condotto in vantaggio tutta la gara ma che a due minuti dalla fine si è trovata pericolosamente sul 65-65. Ci son voluti i numeri di Gnaccarini e del redivivo Gallerini, a quel punto, per avere la meglio dei volonterosi e tenaci pugliesi, che escono da questi play off, avendo tenuto testa per tutte e tre le gare ai più quotati rosetani. Adesso attende gli Sharks l’impegno con la corazzata Agrigento. Sarà durissima ma sognare non costa nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *