Tifosi all’Adriatico per Pescara-Torino, loro forzano e saccheggiano 13 auto dei sostenitori biancazzuzzi. Identificati dai carabinieri

Tifosi a vedere all’Adriatico Pescara-Torino, loro a rubare nelle auto dei sostenitori biancazzurri. 13 per la precisione quelle forzate e saccheggiate, nel tardo pomeriggio di ieri, per le strade di Portanuova, una zona della città in quel momento quasi deserta. I presunti responsabili sono due conviventi napoletani, Annunziata Marotta, di 46 anni, e Michele Ziccardi (42), con precedenti per reati specifici, sorpresi subito dopo essersi impossessati di un’autoradio ed un navigatore satellitare da un’auto in sosta forzata con una forbice da elettricista che aveva fatto scattare la chiusura centralizzata. Il successivo controllo dei carabinieri nelle strade limitrofe dove i tifosi avevano parcheggiato le loro auto per assistere all’evento sportivo, ha consentito di individuare altri 12 mezzi danneggiati e saccheggiati con analogo modus operandi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *