Intitolata a Stefania Budassi l’Aula didattica della Radiologia dell’ospedale di Chieti

Da ieri porta il nome di Stefania Budassi l’aula didattica della Radiologia dell’ospedale di Chieti. L’intitolazione è avvenuta  nel corso di una ristretta cerimonia, alla quale hanno preso parte i famigliari della radiologa prematuramente scomparsa poco più di un mese fa e i colleghi, che hanno voluto ricordarla dando il suo nome al luogo che idealmente unisce presente e futuro, punto di incontro tra generazioni di specialisti che approdano nell’unità operativa.

Il Direttore del Servizio, Antonio Cotroneo, ha sottolineato la volontà corale del personale della Radiologia di tenere vivo per sempre il legame con Stefania, una di loro, che sapeva fare squadra, e sulla quale ciascuno poteva sempre contare.

Appassionate le parole del collega Nicola Genovesi, che non senza emozione ne ha ricordato le qualità umane, oltre che professionali, descrivendola “forte, solare, risoluta, discreta e profondamente giusta”, sempre pronta a dare il massimo sul lavoro. “Fino all’ultimo il suo impegno è stato esemplare – ha detto – e noi le dedichiamo quest’aula, la cosa più bella che abbiamo”. Una messa in suffragio è stata celebrata dal cappellano del “SS. Annunziata”, Padre Gaetano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *