Alla Pilkington di San Salvo, una settimana di cassa integrazione per 800 lavoratori

Dal 28 maggio al 3 giugno andranno in cassa integrazione circa 150 lavoratori su 300 nel settore laminati, 300 del Crs (tranne gli impianti DB5 e TO6, in cui la Cig durerà 5 giorni), e circa 350 addetti dell’area dei temperati della Pilkington di San Salvo. La decisione scaturisce dalla crisi del mercato dell’auto che ha ripercussioni anche sulla fabbrica che realizza parabrezza e finestrini nella zona industriale di Piana Sant’Angelo. L’annuncio è stato dato  dall’azienda nell’incontro con la rappresentanza sindacale unitaria. Lo stop di una settimana per 800 lavoratori in tutto, riguarderà i reparti laminati, del Crs e dell’area dei temperati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *