Tennis, il CT Lanciano a grandi passi verso la A2

Il poker è servito. Il CT Lanciano conquista la quarta vittoria consecutiva nel girone 2 della serie B Fit andando ad espugnare il CT Etruria di Prato con un perentorio 5-1. I frentani come al solito blindano la vittoria nei singolari del mattino, portandosi sull’ormai consueto 4-0 in virtù delle ottime prestazioni sfoderate dai quattro titolari della formazione.

Lorenzo Di Giovanni e Fabio Sgrignoli, rispettivamente numero 3 e 4 del CT Lanciano, soffrono più del previsto contro degli ottimi avversari che costringono i due lancianesi al terzo set. La vittoria arriva per entrambi nell’ultimo e decisivo set, dopo delle partenze non proprio sprint. Di Giovanni chiude su Grossi 46/62/63, mentre Sgrignoli va a vincere su D’Amico 16/64/63. Nessun problema invece per il numero 1 del CT Lanciano, Marco Viola, che liquida la pratica Seminara in poco più di un’ora con un punteggio che non ammette repliche: 62/62. Anche Lorenzo Cremonini vince facile su Filippeschi 64/63, confermando il trend positivo delle ultime tre partite. Una volta archiviata la vittoria, qualche goccia di pioggia ritarda l’inizio dei doppi che si chiudono con un ritiro per parte. Il risultato finale di 5-1 e le quattro vittorie consecutive la dicono lunga sulla forza della squadra frentana: 12 punti in classifica e primo posto ipotecato verso la terza finale playoff consecutiva per centrare la tanta sognata promozione in A2. Ma prima domenica 27 maggio arriverà il CT Zavaglia Ravenna sui campi di via Santo Spirito a Lanciano. Le partite si disputeranno a partire dalle ore 10. Ingresso libero.

Nel fine settimana il CT Lanciano ha ospitato un importante appuntamento per il settore tecnico della Federazione Italiana Tennis, il Corso di Aggiornamento ISF Roberto Lombardi. Oltre 100 insegnanti di tennis, tra maestri e istruttori di I° e II° grado, hanno affollato le lezioni teoriche e pratiche dello staff nazionale diretto dal tecnico Michelangelo Dell’Edera. “Vogliamo portare il messaggio dell’Istituto di Formazione nei centri periferici, qui al Circolo Tennis Lanciano abbiamo trovato un’accoglienza e una qualità degna di un appuntamento del genere – ha commentato Dell’Edera – la nostra scelta si è rivelata giusta, vista l’accoglienza ricevuta e la struttura adeguata all’evento”. Il Corso di Aggiornamento, iniziato venerdì e conclusosi domenica pomeriggio, ha visto la partecipazione di tutti gli insegnanti di tennis delle Regioni Abruzzo e Molise. Si allega foto del direttore Michelangelo Dell’Edera al Ct Lanciano durante una delle lezioni teoriche.

Il tabellino

CT LANCIANO b. CT Etruria Prato. Singolari: Lorenzo Di Giovanni 2.3 b. Grossi 2.5 46/62/63; Fabio Sgrignoli 2.5 b. D’Amico 2.8 16/64/63; Lorenzo Cremonini 2.2 b. Filippeschi 2.5 64/63; Marco Viola 2.2 b. Seminara 2.4 62/62. Doppi: Viola-Di Giovanni b. Seminara-Filippeschi 61/10 rit. ; Grossi-D’Amico b. Salomone-Cremonini 3-2 rit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *