L’Arcivescovo Mons. Tommaso Valentinetti, in strada per combattere le barriere culturali e architettoniche

Per promuovere e diffondere la cultura politica e sociale del valore positivo della diversità, e per garantire pari opportunità e difendere  i diritti umani, l’Arcivescovo di Pescara-Penne Mons. Tommaso Valentinetti ha accettato con entusiasmo la proposta di sperimentare personalmente cosa significhi essere paraplegico e muoversi con la carrozzina per la Città di Pescara. Mons. Tommaso Valentinetti, insieme al Presidente dell’Associazione Carrozzine Determinate Abruzzo Claudio Ferrante percorrerà strade e marciapiedi, visiterà negozi, entrerà negli uffici pubblici per rendersi conto empaticamente e verificare qualità di vita, sicurezza e mobilità di tutti i cittadini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *