Frode nella fornitura di gasolio, otto persone arrestate

Truffa ai danni dello Stato nelle pubbliche forniture e truffa aggravata per 5 persone e ricettazione per altre 3 persone, oltre a 3 persone per le quali non è stata disposta la custodia cautelare. Le indagini svolte dalla Polizia Stradale di Mondovì, Torino, Perugia, L’Aquila in collaborazione con il nucleo Pt della Guardia di Finanza di Cuneo e della Compagnia Guardia di Finanza di Avezzano e della Tenenza Guardia di Finanza di Orvieto, hanno eseguito le ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di 8 persone coinvolte a vario titolo in attività illecite concernenti i rifornimenti di gasolio poste in essere da una ditta fornitrice di carburanti della zona di Avezzano, nonché numerose perquisizioni e sequestri, anche di camion. I reati concernono in particolare la fornitura fraudolenta di gasolio a vari uffici, caselli autostradali e caserme della Polizia Stradale in misura inferiore a quella dichiarata e sono stati commessi sia a Mondovì e circondario, sia in altri comuni del nord e centro Italia. I quantitativi non forniti venivano successivamente rivenduti senza alcun a fattura o riscontro contabile ad acquirenti ricettatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *