WWF Abruzzo, il nuovo presidente regionale è Luciano Di Lizio

Il giornalista Luciano Di Tizio è il nuovo presidente del WWF Abruzzo. E’ stato designato all’unanimità dall’appena rieletto consiglio regionale dell’associazione ambientalista che gli ha affiancato, sempre con voto unanime, due vice presidenti: Camilla Crisante, presidente uscente, e Herbert Simone, giovane avvocato di Avezzano. Chiudono la compagine altre due consigliere: Fabrizia Arduini di Ortona e Moira Luciani di Teramo.

“La mia – ha dichiarato il nuovo presidente – sarà una gestione collegiale nel segno della continuità. Da molti anni il WWF svolge in Abruzzo una importante funzione in difesa dell’ambiente e quindi degli interessi generali della collettività contro le speculazioni e il malaffare, ed è questa la linea che continueremo a perseguire, con l’appoggio dei nostri sempre più numerosi soci. Il Consiglio regionale, affiancato dal consigliere nazionale Dante Caserta e dai presidenti delle strutture territoriali locali, sarà in prima linea anche nella fase propositiva. Nel momento dell’insediamento – ha aggiunto Di Tizio – ci tengo a ringraziare chi mi ha preceduto e in particolare Camilla Crisante, che ha purtroppo scelto di lasciare la presidenza per i suoi personali impegni ma ha accettato di restare con un ruolo di vertice nel consiglio: la sua presenza sarà preziosa per dare forza alla squadra che gestirà per il prossimo triennio il WWF in Abruzzo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *