CUS Chieti corsara ad Orvieto, la finale torna in parità

Ceprini Costruzioni Orvieto – CUS Chieti 42-46 (9-8, 19-23, 28-32)

Ceprini Costruzioni Orvieto

Cochi, Mariani 12, Perini, Puliti 4, Capolicchio, Filippetti 10, Tripalo 7, Reke7 , Ratti 2, Tava.

CUS Chieti

Marino, De Luca, Diodati 4, Tognalini 2, Zanella, Olheim 9, Silva 6, Gonzales 9, Gatti 16, David.

Torna in parità il confronto tra le ragazze di Orvieto e Chieti. Le teatine restituiscono lo sgarbo alle orvietane e così tutto si deciderà domenica prossima in gara 3 al Pala Colle dell’Ara. Partita apertissima, giocata punto a punto e maturata in un tiratissimo finale dove hanno deciso la maggior freddezza dai tiri liberi e un’ottima tenuta difensiva delle cussine. Tognalini è stata piuttosto imprecisa nelle conclusione ma ottima sotto le plance dove ha raccolto la bellezza di 11 rimbalzi, viceversa la Gatti è stata la maggior realizzatrice di giornata per le neroverdi con 16 punti. Vittoria comunque del collettivo e del sacrificio difensivo, una bella rivincita dopo l’opaca prestazione di domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *