Individuati dalla Digos di Chieti gli ultra che hanno aggredito tifosi del Pescara

La DIGOS della Questura di Chieti, ha individuato 4 degli autori di aggressioni commesse la notte tra Sabato 26  e  domenica 27 maggio scorso, a danno di simpatizzanti del Pescara Calcio.

Gli indagati, tutti maggiorenni, saranno segnalati alla competente Autorità Giudiziaria per i reati di violenza privata aggravata, danneggiamento aggravato, lesioni aggravate. I fatti come si ricorderà, sono avvenuti in piazzale Marconi e in Via F. Pomilio (presso Foro Boario) a Chieti Scalo. Le indagini proseguono a carico di almeno 10 tifosi ultras del Chieti, i cui esiti saranno comunicati alla Autorità Giudiziaria competente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *