Sulmona: detenuto muore nel supercarcere, la Procura avvia inchiesta

Un’inchiesta della Procura della Repubblica di Sulmona è stata avviata dopo la morte, ancora da chiarire, di un detenuto del locale carcere avvenuta ieri mattina.  Nicola Grieco, di 41 anni di Paduli, è stato rinvenuto senza vita nella sua cella probabilmente per un infarto. E’ stata disposta l’autopsia, che svolgerà domani mattina per stabilire le cause del decesso: Paduli, da un anno circa nel carcere di Sulmona dopo una condanna per reati contro il patrimonio, non soffriva di particolari patologie. E’ stato un agente della polizia penitenziaria a scoprire il corpo .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *