La riproposizione scenica di metà giugno presso il Teatro Immediato di Pescara

Al Teatro Immediato di Pescara, situato in via Gobetti 29, sarà presto in scena il dramma Hazy night, riadattato dalla regia di Ezio Budini, occupatosi anche del progetto scenico. Lo spettacolo è liberamente tratto dalla produzione di Harold Pinter, drammaturgo di origine ebrea, vincitore del nobel per la letteratura nell’anno 2005. Le aspettative sono davvero incoraggianti, sicuramente per le altre drammaturgie già messe in scena dalla compagnia pescarese, ma anche per le altre opere dell’autore, il quale denuncia le ingiustizie e le difficoltà del mondo contemporaneo, in cui l’uomo è costretto a lottare in continuazione contro i problemi sociali. La forza delle opere di Pinter sta proprio in questo suo riproporre storie di individui inglesi comuni, i quali, pur provando un’amara sensazione nel momento in cui vedono il rifacimento della propria situazione, trovano condivisione della propria sofferenza esistenziale con gli spettatori, liberandosene parzialmente. Ezio Budini, affiancato dalla sua compagnia teatrale, mette in scena da venerdì 15 a domenica 17 giugno 2012, questa riproposizione dell’opera drammaturgica dell’autore inglese, sperimentandone l’arguta e realistica tecnica scenica, forse da intendersi proprio come condivisione e conseguente alleggerimento delle situazioni quotidiane.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *