Tennis: Il Ct Lanciano aspetta il prossimo avversario per la A2

Il Circolo Tennis Lanciano affronterà nella sfida playoff che vale la promozione in serie A2 la vincente del match tra Circolo Tennis Cesena e Ass. Tennis Desenzano sul Garda (Brescia), rispettivamente secondo e terzo classificato dei gironi 3 e 4 di serie B. Il Circolo Tennis Lanciano, in virtù del primo posto in classifica conquistato con largo anticipo nel girone 2, giocherà la finale di ritorno del 24 giugno in casa, davanti il proprio pubblico, mentre l’andata del 17 giugno verrà disputata a Cesena o a Desenzano sul Garda.

Grande fiducia nel quartetto delle meraviglie capitanato da Lello Di Loreto per la terza finale playoff consecutiva: da quando il CT Lanciano ha raggiunto la Serie B ha sempre disputato i playoff per la promozione, perdendo la finale nel 2010 a Sinalunga e nel 2011 contro in casa contro il Tc Ambrosiano di Milano.

Nell’ultima giornata della regular season, a primo posto ormai acquisito, i frentani hanno pareggiato sui campi del Tennis Club Foggia, fanalino di coda del girone 2, con un 3-3. Il ‘testa-coda’ del girone ha consentito alle due formazioni di giocare con serenità la sfida, difficilmente dimenticabile, nonostante la sconfitta, per Francesco Salomone 3.2 e Massimo Battistella 4.4, entrambi all’esordio assoluto in un singolare di serie B. I due sono stati chierati dal capitano di gioranta Sgrignoli al posto degli indisponibili Marco Viola e Lorenzo Cremonini. I punti della tranquillità e del pareggio finale sono stati conquistati da Lorenzo Di Giovanni e Fabio Sgrignoli, mentre nel doppio è stata la coppia Di Giovanni-Salomone ad avere la meglio sugli avversari.

Il tabellino

Tc Foggia vs CT LANCIANO. Singolari: Lorenzo Di Giovanni b. Benedicti 61/75; Fabio Sgrignoli b. Romano 63/6; Consalvo b. Francesco Salomone 60/62; Marmorino b. Massimo Battistella 60/61. Doppi: Di Giovanni-Salomone b. Consalvo-Romano 63/75;  Marmorino-Benedicti b. Sgrignoli-Battistella 62/64.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *