Allarme a Bellante: avvistato un cobra

A Bellante, comune del teramano, è allarme. Uno dei serpenti più pericolosi al mondo, il cobra, sarebbe stato avvistato da un contadino nelle campagne che circondano la cittadina. Tanto è bastato al sindaco Mario Di Pietro per diramare l’allerta. Innanzitutto alla Asl di Teramo perché si attivi nel caso in cui dovessero presentarsi casi di emergenza. Sono stati avvertiti anche gli uomini dell Forestale ed i carabinieri della locale stazione che hanno proceduto, per prima cosa, a verificare le abitazioni di cittadini che detengono animali esotici. L’esito è stato negativo. Intanto la Asl ha centralizzato gli eventuali interventi al pronto soccorso di Teramo dove sono disponibili i sieri antiofidici polivalenti. Il suggerimento è di tenere l’arto fermo per rallentare la circolazione sanguigna.

Ma la caccia al pericoloso rettile è aperta. Il cobra è particolarmente aggressivo se disturbati e la loro reazione è quella di torcersi verso l’alto per colpire con il suo morso. La speranza è che possa essere avvistato di nuovo e catturato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *