Arpa inaugura la nuova sede de L’Aquila

“Abbiamo mantenuto la promessa fatta lo scorso anno a Vasto quando presentammo il nuovo parco autobus: la nuova sede Arpa de L’Aquila rappresenta un risultato notevole per il trasporto pubblico locale abruzzese e per l’intero sistema della logistica della regione: l’impianto ridà dignità e sicurezza ai lavoratori del capoluogo regionale, fino ad oggi ospitati in una sede inadeguata per il cui trasloco si stava lavorando da trenta anni.”.

Così Massimo Cirulli, Presidente Arpa, al momento del taglio del nastro per l’inaugurazione del nuovo impianto sito in località Bazzano, dove tra qualche mese si trasferiranno bus, attrezzature ed uffici dalla sede dell’Aquila est. Il rinnovo del Parco rotabile di Arpa proseguirà con l’utilizzo dei fondi Fas.

Dopo trenta anni di attesa l’azienda regionale di autolinee si insedia nel nucleo industriale di Bazzano utilizzando un immobile di 8 mila e 600 metri quadrati, con una autorimessa  che può ospitare fino a 46 bus ed un piazzale di 630 metri quadrati per 38 stalli per la  sosta dei mezzi.    I servizi di piazzale, come il tunnel di rifornimento gasolio, il lavaggio dei bus e per la pulizia interna, le centrali tecnologiche, l’officina di 1100 metri quadrati per la manutenzione e gli ampi uffici posti su due piani, fanno della sede Arpa dell’Aquila un impianto moderno e funzionale per l’intera regione Abruzzo.

Anche il  Governatore d’Abruzzo Gianni Chiodi e l’assessore regionale ai trasporti Giandonato Morra, presenti alla cerimonia, hanno ribadito l’importanza della nuova sede, chiarendo cosi come aveva fatto anche Cirulli, che gli investimenti Arpa  sono in linea con il processo di riforma del Tpl che si avvierà a breve con l’esame del piano di fusione delle aziende regionali  Arpa,Gtm e Sangritana. Chiodi ha ribadito che l’azienda unica si farà se non ci saranno aggravi di costi per l’intero sistema dei trasporti regionale. Il Governatore ha chiarito anche che gli esuberi di personale che dovessero risultare dalla fusione non saranno trasferiti nella struttura regionale.

L’assemblea degli azionisti Arpa svoltasi negli uffici della sede di Bazzano, presieduta da Gianni Chiodi, presente l’assessore regionale Giandonato Morra, ha riconfermato   Massimo Cirulli Presidente Arpa, vice Maurizio Radichetti, consiglieri d’amministrazione Flaviano Montebello e Nicola Soria; riconfermati anche  i componenti del collegio dei revisori dei conti,  Giuseppe Gagliardi, Presidente, Lorenzo Guerra e Francesco Di Marco sindaci, nonché  Michele Valenti e Stefano Diano, rispettivamente direttore generale e vice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *