Detenuta si toglie la vita nel carcere di Teramo: è il secondo suicidio in 24 ore

Nuovo suicidio in poche ore nel carcere teramano di Castrogno. Un detenuta etiope, in cella per l’assassino di una connazionale, si è tolta la vita. Doveva scontare una condanna a 18 anni. Nel giro di appena 24 ore salgono a due i detenuti che si sono suicidati nella struttura penitenziaria teramana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *