“In terra d’Abruzzi”, la serata commemorativa sul lungomare

 Secondo appuntamento con il progetto estivo “Ecce Homo”, a cura di Ezio Budini, svoltosi sempre sul lungomare di Pescara, presso lo stabilimento balneare “La Lampara”. “In terra d’Abruzzi” è il titolo scelto per identificare la serata dedicata al reading di alcune opere di noti autori di origine abruzzese. Il viaggio di lettura è stato condotto da Milo Vallone, attraverso la lettura di opere o estratti appartenenti al poeta latino Ovidio, al poeta Gabriele D’Annunzio, allo scrittore Silone e allo sceneggiatore Ennio Flaiano, di cui vengono recitati alcuni aforismi. I temi trattati sono quelli dell’amore, della gelosia e del legame, ampiamente sottolineati anche dal notevole accompagnamento musicale di Federico Galli con la tastiera.

La serata vuole essere una sorta di omaggio all’Abruzzo, patria di origine delle figure riportate, nonché regione di provenienza degli stessi interpreti e dello stesso ideatore del progetto, Ezio Budini, a cui va riconosciuta la dimestichezza di guidare gli artisti nel viaggio commemorativo proposto da Federico Galli e Milo Vallone, dotato di abilità vocalica propensa a delineare e a differenziare le emozioni suscitate nell’incontro con i testi rievocati e con il pubblico, soddisfatto e appagato dalla riproposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *