Chieti Calcio ammesso ufficialmente in Seconda Divisione

Torna il sereno sulla Chieti Calcio che dopo aver incassato il si da Tiziano De Patre, divenuto da ieri ufficialmente il nuovo allenatore dei neroverdi, oggi ha ricevuto comunicazione ufficiale da parte della Lega Pro di essere stata ammessa al campionato nazionale professionistico di Seconda Divisione per la stagione 2012/2013. In un comunicato ufficiale appena diffuso a mezzo stampa la società teatinafa sapere che “La riunione dello scorso 10 luglio 2012 … ha dato parere positivo su tutti i criteri ritenuti fondamentali per disputare un campionato di calcio professionistico a partire dalla Co.Vi.Soc. (Commissione di Vigilanza sulle Società Sportive): criteri legali, economici e finanziari risultati dunque positivi (a questa voce corrispondono bilancio, pagamenti e fideiussioni). Chieti promosso anche sul fronte dei criteri sportivi, organizzativi e infrastrutturali. Gli organi competenti della Lega Pro hanno riscontrato dunque la regolarità di gestione della Chieti Calcio ammettendolo di fatto a disputare il campionato di Seconda Divisione. Grande soddisfazione in seno al sodalizio di Viale Abruzzo, Presidente Walter Bellia in primis, da sempre convinto di aver fatto ogni cosa nel migliore dei modi per il bene della Chieti Calcio”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *