La Fisarmonica ritrovata, Nicola Gargarella lancia un nuovo festival musicale

di Marco Colacioppo

Il suono della fisarmonica a Lanciano ha radici nel gruppo Tradizioni Popolari, l’associazione culturale di Nicola Gargarella il quale per molti anni ha portato questo strumento musicale alla ribalta locale con una prestigiosa rassegna dai contorni internazionali. La cosa poi è andata in mano ad un’altra organizzazione e la manifestazione ha perso lo smalto di una volta forse perché c’era una buona macchina ma non un cuore ricco di passione ed entusiasmo che è quello di Nicola. Così lui, da vero out-sider, dopo aver un po’ riflettuto e guardato attorno a sé ha deciso di ricominciare daccapo ed ecco qui oggi il I° Festival Nazionale di Fisarmonica dal 13 al 15 luglio in Sala Mazzini, dalla mattina alla sera, aperto anche al pubblico gratuitamente. La direzione artistica è affidata al M° Adriano Ranieri che spiega: “Il nostro Festival vuole essere oltre che un concorso, una vetrina per i giovani musicisti  e talenti italiani che potranno partecipare con un brano a scelta ed essere giudicati da una commissione di insegnanti di chiara fama per aggiudicarsi i premi in palio.” Una intera categoria quindi è riservata a solisti fino a dieci anni d’età e le sezioni musicali sono tre: fisarmonica diatonica, varieté e classica. Il Festival è intitolato a Rosa De Marco ed il motivo è come dice lo stesso Gargarella “…perché oltre ad omaggiare il nostro direttore artistico, infatti Rosa era la madre del M° Adriano Ranieri, vogliamo far comprendere che questo strumento può avvicinare anche semplici appassionati, non solo veri e propri musicisti. In fondo sono le persone comuni che con il loro amore e la loro passione ci aiutano  a rendere più fruibile la musica proprio come ha fatto l’amica Rosa che inculcando l’amore per la fisarmonica al figlio Adriano, ha contribuito a fare di lui un musicista e fisarmonicista apprezzato in ambito internazionale.”

L’iniziativa è patrocinata dal Comune, Assessorato alla Cultura, e dalla Cassa di Risparmio di Chieti, domenica sera la finale con le premiazioni. E’ stata già annunciata la prossima edizione che sarà nel maggio del prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *