Associazioni e cittadini ripuliscono gli angoli più belli di Lanciano

Il progetto “Io amo Lanciano”, promosso dall’Assessorato alla Sanità, all’Ambiente e all’Energia, in collaborazione con l’Assessorato ai Lavori pubblici e trasporti, si articola in due giornate (venerdì 27 luglio e venerdì 3 agosto, dalle ore 8.30 alle ore 11.30) durante le quali i cittadini sono invitati a partecipare attivamente alla pulizia e alla riqualificazione dei luoghi simbolo della città. Tra le associazioni che hanno aderito all’iniziativa ci sono  LiberaMente, LancianoLab, Puntidisvista?, Lanciano in comune e Oriente immaginario, si intende quindi far partecipare la cittadinanza alla salvaguardia del patrimonio ambientale e architettonico partendo da semplici interventi di manutenzione. Cittadini, associazioni, giardinieri e amministratori insieme per un grande momento di socialità, sensibilizzazione ed impegno civico. 

Gli obiettivi del progetto sono quelli di sensibilizzare e responsabilizzare la cittadinanza alla cura della propria città, riqualificando i monumenti e i luoghi simbolo di Lanciano, ed educare il cittadino a porre l’attenzione sul valore del patrimonio comune, riscoprendo e conoscendo la storia della nostra città. 

La città vedrà realizzati, quindi, interventi di conservazione del patrimonio ambientale e architettonico con un minimo dispendio di risorse. 

Filo conduttore della manifestazione è la promozione del volontariato inteso come partecipazione attiva alle problematiche del territorio e occasione di socializzazione attraverso la riscoperta di valori di appartenenza ad una comunità.

Informazioni per i volontari: ai partecipanti verrà fornito il kit del volontario (guanti+cappellino+t-shirt) e si consiglia l’uso dei pantaloni lunghi. Si sconsiglia la partecipazione dei soggetti affetti da allergie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *