Operazione di controllo dei carabinieri di Lanciano: due patenti ritirate

I carabinieri della Compagnia di Lanciano, la note scorsa, hanno effettuato un servizio di largo raggio per prevenire reati di vario genere. In particolare, il servizio ha visti coinvolti i territori di Lanciano, Castelfrentano, Casoli e Torricella Peligna.

Cinque sono le persone deferite a piede libero. Di queste, a due è stata ritirata la patente: in particolare, la prima per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti e l’altra per guida in stato di ebbrezza. Si tratta, rispettivamente, di A.C., 34enne di Lanciano, e P.A., 38enne di Francavilla al Mare, al quale è anche stata posta sotto sequestro l’autovettura. Un terzo, invece, è stato denunciato a piede libero per guida senza patente: S.H., 19enne albanese residente in Altino, per il quale, a seguito di controllo, si constatava che la patente non l’aveva mai conseguita. Altro deferito a piede libero, M.T., 24enne di Quadri, che aveva preso ad insultare alcuni volontari mentre era in evidente stato di ubriachezza; pertanto, è stato deferito per ubriachezza molesta. Ultimo ritiro di patente è stato eseguito ai danni di D.A., lancianese 23enne, il cui tasso alcolemico, però, non superava lo 0.80, a seguito del quale scatta la denuncia penale.

Durante il servizio sono state controllate 49 persone e 42 automezzi, sono state eseguite due perquisizioni domiciliari e controllati due esercizi pubblici, di cui uno si è visto elevare una contravvenzione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *