Attività commerciali controllate della Finanza: fioccano multe e sequestri di prodotti contraffatti

70 uomini della Guardia di Finanza hanno eseguito nella giornata di oggi una serie di controlli durante le quali sono state accertate 58 le violazioni per mancata o irregolare emissione di scontrini e ricevute fiscali accertate. 110 tra attività commerciali della città controllate.

Le irregolarità rilevate oggi vanno ad aggiungersi alle 528 violazioni in materia di scontrini e ricevute fiscali individuate dalla Guardia di finanza a Pescara e provincia nei primi sette mesi dell’anno. Per quanto riguarda invece il contrasto all’abusivismo e alla vendita di prodotti contraffatti nella sola giornata di oggi sono stati eseguiti diversi interventi che hanno portato al sequestro di circa 6.000 pezzi ed alla denuncia di tre persone di diversa nazionalità.

Tra le merci sequestrate capi di abbigliamento ed accessori delle piu’ prestigiose firme della moda italiana ed internazionale, vale a dire, Prada, Hogan, Luis Vuitton, Gucci, Nike, Adidas ed altri ancora. Da segnalare anche i sequestro di circa 1.400 borse e 300 occhiali. Sul fronte della lotta al lavoro nero ed irregolare è stato eseguito un controllo che ha portato ad accertare una violazione per impiego di manodopera completamente in nero. I sequestri di oggi vanno ad aggiungersi a quelli dei primi sette mesi del 2012 pari a oltre due milioni di pezzi contraffatti. Tra i risultati dei mesi scorsi anche la denuncia di 79 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *