E’ morto il procuratore della Repubblica de L’Aquila, Alfredo Rossini

Un improvviso malore ha stroncato la vita oggi il procuratore capo de L’Aquila, Alfredo Rossini. La morte lo ha raggiunto in Piemonte. Rossini, 72 anni, sarebbe andato in pensione tra poco tempo: al suo posto era già stato nominato il procuratore capo di Terni Fausto Cardella.

Sue le inchieste più importanti sul terremoto che nell’aprile 2009 ha colpito il capoluogo abruzzese. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *