Apicoltore di Tornareccio fa incetta di premi alla XXXII Edizione Grandi mieli d’Italia

Luca Finocchio, apicoltore di Tornareccio,  città del miele per eccellenza, ha ricevuto la targa delle Tre gocce d’Oro per il miele di Agrumi in occasione della XXXII Edizione Grandi mieli d’Italia – Premio Giulio Piana. A premiare il produttore  a Castel San Pietro Terme (BO) è stato il sindaco della città.

Le tre “Gocce d’oro” sono state assegnate ai mieli che, oltre ad essere perfetti dal punto di vista qualitativo, si sono distinti per aver raggiunto il punteggio pieno all’esame organolettico e rappresentano il massimo riconoscimento al livello nazionale che un miele può ambire. Finocchio ha inoltre conquistato Due Gocce d’Oro per il miele di Girasole,  Due Gocce d’Oro per il miele di Millefiori (prodotto proprio nel territorio incontaminato di Tornareccio), Una goccia d’Oro per il miele di Castagno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *