Casoli, deve scontare pena a 3 anni e 6 mesi per violenza sessuale continuata passata in giudicato: arrestato

In esecuzione di un ordine i carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Lanciano, i carabinieri di Galliera, in provincia di Bologna, hanno tratto in arresto A.T., 48 anni, di Casoli. L’uomo è stato raggiunto dal provvedimento nella località del bolognese dove si è trasferito da poco ed è stato associato presso la Casa Circondariale di Bologna.

L’uomo deve scontare una pena a 3 anni e 6 mesi di reclusione inflittagli con sentenza per violenza sessuale continuata in danno del coniuge (I. S.), in Lanciano, nel periodo tra l’agosto 2002 al gennaio 2003. La pena, emessa dal Tribunale di Lanciano nel dicembre 2006, è stata confermata dalla Corte di Appello di L’Aquila nell’ottobre 2010 ed è divenuta definitiva nel maggio di quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *