Pescara, arriva la rete in fibra ottica per 75mila cittadini e 7mila utenze business

Sottoscritta oggi in Comune a Pescara, dall’assessore comunale Eugenio Seccia e da Luciano Montaldo, Responsabile Access Operation Line Abruzzo e Molise di Telecom Italia, l’intes, per tre milioni di euro, grazie alla quale nei prossimi mesi anche nel capoluogo adriatico arriverà la rete in fibra ottica di nuova generazione (NGAN), che consentirà ai cittadini di usufruire di connessioni ultrabroadband con velocità comprese tra 30 e 60-80 Megabit al secondo. Un servizio innovativo che rientra in un progetto esteso, in Italia, a solo cento città (entro il 2014).

In Europa solamente l’8 per cento delle città dispone di una rete del genere. Entro il prossimo anno Telecom poserà a Pescara circa 120 km di fibra ottica che serviranno a collegare 390 armadi stradali, raggiungendo circa 75mila cittadini e settemila utenze business. L’azienda assicura che non ci saranno aumenti in bolletta, per i consumatori, e spiega non solo i vantaggi legati all’attivazione di questa rete in fibra ottica di nuova generazione ma anche le tecniche innovative che saranno seguite durante i lavori, per ridurre al minimo l’impatto sulle strade.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *