Terra ancora irrequieta nell’aquilano

Un terremoto di magnitudo (Ml) 2.2 della scala Richter in Abruzzo. La scossa è avvenuta in provincia di L’Aquila alle ore 8,02 di stamattina ed è stata localizzata dalla Rete Sismica Nazionale dell’Ingv nel distretto sismico: Valle dell’Aterno. Coordinate delle scosse di terremoto 42.257° N, 13.627° E; profondità della scossa tellurica 10.4 km.

Il movimento tellurico ha interessato i comuni di Barisciano, Calascio, Caporciano, Fontecchio, Acciano, Aielli, Capestrano, Celano, Cerchio, Collarmele, Collepietro, Fossa, Navelli, Ocre, Ofena, Ovindoli, Secinaro. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *