Auto fuoristrada sulla SS16 a Vasto. Quarto incidente in pochi giorni a causa della sede stradale sdrucciolevole

Due incidenti in pochi minuti questo pomeriggio e tutti sulla SS16 Adriatica, a Vasto. Il più grave è avvenuto in corrispondenza del nuovo svincolo di via Trave: una vettura, guidata da una donna di origini rumene di 35 anni, è sbandata  ed è finita in un fosso. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per estrarre il conducente, imprigionato nelle lamiere e recuperare l’auto. Un altro incidente, stavolta in direzione nord della statale ha visto un’altra auto, una Smart Fortwo, anch’essa uscita di strada. Nell’arco di pochi giorni è il quarto incidente che si verifica lungo la SS16, reso sdrucciolevole dalla pioggia anche se il sospetto è che sulla statale, in questo periodo di raccolta delle olive, possano essere caduti sostanze oleose da mezzi agricoli.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *