Registra abruzzese conquista il premio Miglior Cortometraggio al 7° Festival Internazionale del film di Roma

Antonello Schioppa, giovane regista di Silvi Marina, ha vinto al 7° Festival Internazionale del film di Roma. Il suo cortometraggio, un noir di 18 minuti dal titolo Il Gatto del Maine, ha conquistato il premio Miglior Cortometraggio nella prestigiosa sezione Prospettive Italia, sezione “che intende fare il punto sulle nuove linee di tendenza del cinema italiano”. La cerimonia di premiazione, condotta dal direttore Marco Muller e dalla madrina Claudia Pandolfi, ha decretato il successo del cortometraggio con la seguente motivazione della giuria, presieduta dal noto regista e sceneggiatore Francesco Bruni: 

“Un cortometraggio dal grande equilibrio tra forma e contenuto che produce un mondo coerente ed originale, dove in un gioco fra realtà ed apparenza si rivela, complici le nostre aspettative, la banalità del male”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *