Al Negri Sud l’usufrutto dell’immobile che ospita il centro di ricerca

Il consiglio della Provincia di Chieti ha approvato all’unanimità la delibera che dà il via libera alla concessione dell’usufrutto dell’immobile che ospita l’Istituto di ricerca Mario Negri Sud a Santa Maria Imbaro. L’atto si perfezionerà al momento della trasformazione del Consorzio in Fondazione, che potrà dunque contare sull’usufrutto trentennale dell’immobile che ospita i laboratori dall’inizio delle attività di ricerca, nel 1980. Il consiglio provinciale ha recepito le due condizioni che il collegio dei revisori dei conti dell’ente aveva subordinato alla concessione del parere favorevole all’operazione con degli emendamenti al testo della delibera.

Il Consorzio è partecipato al 75 per cento dal Mario Negri di Milano, al 15% dalla Regione Abruzzo e al 10% dalla Provincia di Chieti, mentre una volta trasformato in Fondazione i tre soci parteciperanno con il 33,3% ciascuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *