Analisi al Porto canale di Pescara, insediata la commissione di esperti nominata dall’ARTA

S’è insediata questa mattina, con la prima riunione presso la sede centrale ARTA di Pescara, la commissione di esperti nominata dal Direttore generale Mario Amicone per “la valutazione delle problematiche tecnico-scientifiche connesse alle procedure analitiche utilizzate per la determinazione del DDT nei sedimenti del porto canale di Pescara”.
Componenti dell’organismo sono il prof. Mario Bressan, ordinario di Chimica Generale e Inorganica presso il Dipartimento di Ingegneria e Geologia dell’Università “D’Annunzio” di Chieti-Pescara, il Dott. Ernesto Corradetti, già Direttore del Dipartimento ARPAM di Ascoli Piceno, e il Dott. Franco De Risio, già Direttore del Dipartimento Provinciale ARTA di Chieti.
Come anticipato dal Direttore Amicone nella conferenza stampa del 15 novembre scorso e come si evince anche dalla Delibera n. 214 del 19/11/2012 (consultabile fino al 5 dicembre prossimo nell’albo pretorio on line sul sito www.artaabruzzo.it), alla commissione è demandato l’esame della documentazione relativa alle analisi effettuate nell’ambito delle operazioni di dragaggio del porto di Pescara, per “esprimere un illuminato ed indipendente parere” sul contenzioso sorto in seguito a risultati contrastanti emersi nella determinazione del DDT.
Oltre che per fare maggiore chiarezza sulla vicenda, la Direzione ARTA intende in tal modo tutelare l’operato e l’immagine dell’Agenzia e salvaguardare la collettività da possibili allarmismi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *