Intitolato a Nino Saraceni il Teatro Comunale di Fossacesia

Con l’intitolazione del Teatro Comunale al poeta e autore teatrale Nino Saraceni (Fossacesia 1894-1970) l’Amministrazione intende rendere omaggio a una delle voci più rappresentative del panorama artistico abruzzese di tutti i tempi. “Quello di Nino Saraceni – spiega Lara Polsoni, consigliera che ha promosso l’iniziativa –  è un nome che resterà per sempre nella nostra memoria. Lo sarà innanzitutto per le sue opere teatrali, le poesie, le canzoni musicate da maestri quali A. Di Jorio, E. Montanaro, A. Fuggetta. All’interno della sua produzione poetica trovano spazio tanto le atmosfere spensierate degli amori e delle feste di paese quanto il dolore e le accorate esortazioni a guardare avanti dopo i momenti più duri della guerra, ma in ciascuno di questi temi egli ha saputo sempre ritrarre con eleganza ed equilibrio, in poche “pennellate” come solo i grandi artisti sanno fare, la complessità dei sentimenti umani. Non dimentichiamo che Nino Saraceni ha inoltre ricoperto la carica di Sindaco della nostra città, dal 1956 al 1960, a testimoniare la volontà di assumersi un impegno concreto per il suo territorio e la sua gente, dopo averli già celebrati nei suoi versi e nelle ambientazioni delle sue commedie”. La cerimonia, presieduta dal Sindaco Fausto Stante, avrà luogo domenica 2 dicembre alle ore 18 presso il Teatro Comunale in via Roma. Per l’occasione sono previsti un intervento dello storico Attilio Piccirilli, un tributo musicale di A. Mila e A. Mattucci che eseguiranno alcune canzoni dell’autore ed infine una selezione di testi poetici e teatrali messa in scena dalla Compagnia “Nino Saraceni” di Fossacesia diretta dal Prof. Antonio Fantini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *