Incidente di caccia, muore cacciatore nel pescarese

Un altro incidente di caccia nel pescarese. A Vicoli un cacciatore è deceduto dopo essere stato raggiunto da un colpo partito accidentalmente dal suo fucile. L’uomo, di cui al momento non si hanno le generalità, sarebbe scivolato e dall’arma che impugnava sarebbe esploso il colpo che lo ha raggiunto, uccidendolo. L’uomo è stato soccorso ma per lui non c’era più nulla da fare.

Lo scorso 26 novembre, nei pressi di Pescosansonesco, perse la vita Giovanni Silvestri, 56 anni di Cugnoli, morì un altro cacciatore, ferito ad una gamba da un colpo partito da un fucile di un altro cacciatore nel corso di una battuta al cinghiale.

A perdere la vita un cacciatore di 67 anni di Civitanova Marche, Giuliano Morbiducci.

(seguono aggiornamenti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *