Deve scontare pena di 3 anni e 7 giorni per estorsione: arrestato dai carabinieri di Atessa

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Atessa hanno notificato un ‘ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lanciano ad un pregiudicato di 40 anni del luogo che dovrà espiare una pena di anni 3 e giorni 7 per il reato di estorsione continuata. L’uomo nel 2008 fu arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della stazione di Paglieta mentre intascava del denaro da una donna che era stata minacciata di avere ripercussioni di natura familiare se non avesse assecondato le sue richieste. Attualmente il 40enne è recluso nella casa circondariale di Lanciano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *