Viabilità, l’ACI di Chieti presenta progetto formativo per automobilisti stranieri

L’Automobile Club d’Italia e l’Automobile Club di Chieti terranno lunedì 14 gennaio alle ore 11 presso la sala della Giunta Provinciale di Chieti, una conferenza stampa di presentazione di 3.000 AUTOMOBILISTI STRANIERI “AMBASCIATORI DI SICUREZZA STRADALE”. Il progetto formativo – primo in Europa – che propone corsi di guida sicura gratuiti e la realizzazione di un call center multilingue

L’iniziativa è patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero degli Affari esteri Ministro della Cooperazione internazionale ed integrazione, dal Ministro Affari regionali, turismo e sport. Interverranno: Enrico DI GIUSEPPANTONIO (Presidente Provincia Chieti), Giandonato MORRA (Assessore Regionale ai Trasporti), Camillo TATOZZI (Presidente Automobile Club di Chieti), Ascanio ROZERA (Segretario Generale ACI), Fabio SANTONE (Comandante Provinciale Polizia Stradale)

Gli stranieri residenti in Italia sono 4,75 milioni, di cui 2,6 con patente (1,4 milioni l’hanno conseguita con scuola guida nel nostro Paese). Hanno 1,6 milioni di automobili e 90mila moto, con una frequenza sinistri più alta rispetto alla media italiana.

Il progetto, attuato con la collaborazione di ambasciate, associazioni nazionali ed internazionali, vuole favorire momenti di integrazione ed allo stesso tempo consolidare l’impegno dell’ACI in tema di sicurezza stradale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *