Compra IPhone via Internet, ma non è l’originale. A casa gli arriva un telefono cellulare cinese

Quando si è visto recapitare a casa un cellulare di marca cinese invece del tanto atteso IPHONE 4, il giovane 20enne di Castel Frentano è impallidito. Il venditore, contattato su un sito internet specializzato negli acquisti online, gli aveva assicurato che il telefono era autentico e il prezzo, soli 200 euro, era un vero affare. Purtroppo però l’euforia di entrare in possesso del modernissimo apparecchio telefonico, tanto in voga tra i più giovani, non ha fatto riflettere abbastanza il 20enne che ha subito confermato l’acquisto ed effettuato il pagamento mediante vaglia postale. Solo quando si è visto recapitare a casa un telefono cellulare cinese di modico valore si è reso conto di essere stato imbrogliato e, non avendo alcun modo di rientrare in possesso del denaro e restituire al mittente quell’apparecchio, ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri della stazione di Castel Frentano per sporgere denuncia. I militari, sulla base delle indicazioni fornite dal 20enne, hanno effettuato una serie di indagini che hanno permesso di risalire al venditore, un uomo di 56 anni del nord Italia, che è stato denunciato in stato di libertà con l’accusa di frode in commercio.

Due rom di cittadinanza rumena sono stati denunciati dai Carabinieri della Stazione di Castiglione Messer Marino con le accuse di raccolta, recupero, smaltimento e commercio di rifiuti speciali non pericolosi. I due, rispettivamente di 20 e 25 anni, la scorsa mattina, sono incappati in una pattuglia di carabinieri che stava effettuando un servizio perlustrativo nel territorio. I rom, a bordo di un camion Fiat Iveco Daily risultato di proprietà di un loro connazionale, trasportavano del materiale ferroso di vario genere senza essere in possesso delle prescritte autorizzazioni. Il materiale è l’autocarro sono stati posti sotto sequestro mentre nei confronti dei denunciati i carabinieri di Castiglione Messer Marino hanno richiesto all’Autorità competente l’emissione del foglio di via obbligatorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *