Rilevazione delle proiezioni a livello nazionale, in Abruzzo scelto Vasto. Chiavaroli: “Ottima scelta il sorteggio per gli scrutatori”

Il Comune di Vasto è stato inserito nella lista dei Comuni italiani da campionare, a livello nazionale, per la rilevazione delle proiezioni alle elezioni politiche che si terranno nei giorni 24 e 25 febbraio prossimi. Lo annuncia in una nota l’ufficio stampa del comune di Vasto. Nel comune costiero sono oltre 36 mila gli aventi diritto al voto e 43 i seggi elettorali distribuiti su tutto il territorio, oltre alle due sezioni speciali, quelle dell’ospedale e della Casa Circondariale. 

Sempre a proposito di elezioni il Consigliere Regionale del PDL Riccardo Chiavaroli ha espresso apprezzamento nei confronti del sindaco di San Giovanni Teatino di procedere con un atto semplice e significativo alla nomina degli scrutatori per le prossime elezioni politiche attraverso un sorteggio pubblico.“Mi auguro, conclude Chiavaroli, che tutte le altre amministrazioni comunali abruzzesi, facciano altrettanto da subito, magari scegliendo pubblicamente da un elenco innanzitutto di giovani e disoccupati. Ogni altra scelta, comunque la si vorrà giustificare, avrà a mio parere solo una corretta definizione : spartizione partitocratica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *