Lavori senza sicurezza al cimitero di Frisa, i carabinieri denunciano 4 persone

Quattro persone sono state denunciate in stato di libertà dai carabinieri della Compagnia di Lanciano per violazione delle disposizioni in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. 

Gli uomini dell’Arma hanno eseguito una serie di controlli che hanno riguardato il cantiere presente all’interno del cimitero del comune di Frisa dove si stanno svolgendo dei lavori di ampliamento. Diverse le disposizioni violate che i carabinieri hanno riscontrato: omissione nella verifica dell’idoneità tecnico professionale delle imprese esecutrici, omissione nella verifica delle corrette applicazioni delle procedure di lavoro, omissione nell’aggiornamento del piano operativo di sicurezza, mancanza di un parapetto di sicurezza per i prestatori d’opera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *