Vasto, la studentessa scomparsa contatta la madre. Ora si spera di riportarla a casa

E’ rientrato l’allarme per la ragazza di 17 anni scomparsa da Vasto il 30 gennaio scorso. La minorenne, infatti, da quanto fanno sapere i carabinieri della città adriatica che la cercavano dopo la denuncia della madre, ha parlato con quest’ultima al telefono. La studentessa, di origini rumene, si è allontanata volontariamente da casa e ora si sta cercando di convincerla a tornare dai genitori. Ieri era stato lanciato un appello e la descrizione su come era vestita la giovane, chiedendo aiuto a chiunque potesse dare una mano a rintracciarla.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *